ASPRO MARE

gente di mare in un mare di gente

Primo raduno di pescatori subacquei in memoria di Matteo Santucci

Domenica 12 giugno, dalle ore 7.00, avrà inizio il raduno di pescatori subacquei provenienti da tutto l’Abruzzo ma anche da altre regioni italiane, per dare inizio alla pescata solidale in memoria di Matteo Santucci, spoltorese e fondatore del gruppo facebook organizzatore dell’evento “Pesca Subacquea Abruzzo” scomparso giovanissimo in un incidente motociclistico. Tutto il pescato sarà devoluto in beneficenza, insieme al ricavato dalle quote di iscrizione e andrà a bambini senza famiglia. Dalle 7.00, quindi, dal porto di Ortona nei pressi dello scivolo pubblico, gli equipaggi e i pescatori anche in solitaria raggiungeranno i loro spot di pesca per ritrovarsi alle ore 12.00 presso la Lega Navale di Ortona e concludere l’evento pranzando tutti insieme. Ai partecipanti saranno distribuiti numerosi gadget e premi ad estrazione, offerti dagli sponsor. Il pescatore subacqueo è colui che ama e rispetta il mare e l’ambiente, tutelandolo in ogni modo essendone una sentinella costante in tutti i periodi dell’anno; il nostro mondo è sommerso per il 71% della sua superficie e l’acqua è padrona di ogni forma di vita. Un pescatore subacqueo, durante le sue immersioni, rileva prima di altri il suo inquinamento e le variazioni climatiche che influiscono sulla flora e la fauna marina, segnala tempestivamente le anomalie e gli abusi quale testimone diretto. Questo primo raduno solidale vedrà la partecipazione di circa 70 subacquei che per un giorno metteranno da parte i loro primati nelle catture per condividere esperienze e, prima ancora, la grande passione per il mare. Ai giornalisti: per un giorno siate gente di mare in un mare di gente. Vi aspettiamo

Gli amministratori del gruppo facebook “Pesca Subacquea Abruzzo”.

Share